Bonus Terme 2021

Il Bonus Terme 2021 è un incentivo del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) che consentirà al turista di ottenere uno sconto del 100% sul costo totale e fino ad un massimo di 200 euro a persona sull’acquisto di servizi termali, l’importo di differenza da saldare sarà a carico di chi usufruisce di tali servizi.

Il Bonus Terme 2021 potrà essere richiesto da singolo cittadino maggiorenne e con la residenza Italiana, non sarà possibile cederlo a terzi né a titolo gratuito nè tantomeno in cambio di un corrispettivo in denaro

Bonus Terme 2021: come  richiederlo?

A partire dalle ore 12:00 del giorno 8 Novembre 2021 sarà possibile prenotare presso le terme accreditate specificando di voler usufruire del Bonus Terme. A quel punto le strutture termali invieranno tutte le richieste ricevute in ordine di arrivo ad Invitalia, che verificherà i requisiti dei richiedenti ed emetterà i voucher fino ad esaurimento fondi.

Il richiedente riceverà una mail dove verrà indicato l’esito della richiesta, e troverà in allegato il buono del valore di 200 euro.

Che periodo di validità ha il voucher?

I cittadini che aderiranno al Bonus Terme 2021 avranno 60 giorni di tempo dalla data di emissione del voucher per iniziare ad utilizzarlo e 45 giorni dall’inizio delle prestazioni per terminarle. Se il servizio non verrà utilizzato in quel lasso di tempo, il voucher sarà annullato, l’importo sarà riaccreditato nel fondo complessivo e utilizzato per altri richiedenti.

Bonus Terme 2021: le strutture ricettive cosa stanno facendo?

Grazie al Bonus Terme 2021 anche le strutture ricettive ne stanno traendo dei vantaggi. Infatti molte strutture hanno deciso di collaborare con gli enti termali. Come? Non tutti i centri termali al loro interno hanno il servizio hotel, quindi le strutture termali stanno prendendo accordi con le strutture alberghiere per proporre di alloggiare presso la loro struttura, con promozioni sul soggiorno o omaggi.

Lascia un commento

Tutti i commenti verranno controllati prima di essere pubblicati